Colombia: salvati i 14 minatori intrappolati in una miniera

Erano intrappolati per frana in impianto carbone

(ANSA) – BOGOTA’, 12 NOV – Si sono concluse durante la notte positivamente le operazioni di salvataggio di 14 minatori rimasti intrappolati a 180 metri di profondità per una improvvisa frana nella miniera artigianale di carbone ‘El Fogaje’ di Pueblito Mejìa, nel dipartimento colombiano di Bolívar. Lo riferisce oggi Radio Caracol di Bogotà. L’azione dei soccorritori, coordinati da un posto di comando operativo disposto dalle autorità dipartimentali, ha permesso il superamento dell’emergenza ed il ritorno in superficie dei minatori coinvolti nell’incidente. Dopo il salvataggio,ha precisato l’emittente, i 14 minatori sono stati trasferiti in un ospedale della zona per una verifica delle loro condizioni di salute, che non sono apparse preoccupanti. Messo al corrente del buon esito dell’operazione, il presidente della repubblica, Iván Duque, ha ringraziato la Protezione civile, le forze militari e l’Agenzia nazionale delle miniere "per aver reso possibile questo rapido salvataggio che è stato una risposta rapida alla preoccupazione delle famiglie dei minatori". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.