Colpita da meningite a Mariano Comense

Donna ricoverata a Desio
Una pensionata di 65 anni di Mariano Comense è stata ricoverata all’ospedale di Desio (Monza e Brianza) per una grave forma di meningite pneumococcica. Secondo quanto riferito dai medici del presidio brianzolo, la paziente avrebbe risposto positivamente alle cure e le sue condizioni sarebbero in netto miglioramento. Oltre alla donna comasca, altri due pazienti sono stati colpiti dalla stessa patologia, anche se i casi non sarebbero collegati.
L’allarme meningite in Brianza è scattato
nei giorni scorsi. In poche ore, al pronto soccorso dell’ospedale di Desio si sono presentati tre pazienti con sintomi analoghi: forte mal di testa, febbre alta e grave malessere generale. Gli specialisti hanno subito diagnosticato una sospetta meningite e gli accertamenti successivi hanno confermato il timore dei medici. In tutti i casi, i pazienti avrebbero contratto la forma pneumococcica della patologia, quella non infettiva. Non si è reso necessario avviare alcun tipo di profilassi su familiari e amici dei malati.
Tra i pazienti ricoverati per meningite figura la pensionata 65enne di Mariano Comense. La donna, attualmente ricoverata in neurologia all’ospedale di Desio e sottoposta a terapia antibiotica, sarebbe in fase di guarigione. Gli altri malati sono un pensionato di Cesano Maderno e una 45enne di Varedo.

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.