Coltiva marijuana tra i pomodori

altA Castiglione d’Intelvi

Lavora in una ditta che si occupa di giardinaggio e, come secondo lavoro, per arrotondare fa proprio il giardiniere. Ma le sue conoscenze della materia, secondo i carabinieri della stazione di Castiglione d’Intelvi, le ha messe in pratica anche per una attività non proprio lecita.

Un 36enne del paese è stato arrestato dopo essere stato sorpreso ad annaffiare, tra zucchine e pomodori dell’orto di casa, anche una piccola piantagione di marijuana. Le cinque piante di canapa indiana avevano raggiunto una altezza di 1 metro e 80 centimetri del peso di 10 chili. Il 36enne è stato arrestato e condotto al Bassone.

Nella foto:
La piantagione rinvenuta dai carabinieri in un orto di Castiglione

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.