Ballerina comasca ammessa alla Scala
Cultura e spettacoli, Spettacoli

Ballerina comasca ammessa alla Scala

La giovane allieva davanti alla Scala La giovane allieva davanti alla Scala

Ieri l’allieva della scuola di danza comasca “TBallet” Nikita Cecconi ha superato la prima audizione per entrare a studiare nella prestigiosa Accademia della Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano. Nikita ha dieci anni e ha frequentato presso Tballet alcuni degli anni previsti dal ciclo della propedeutica alla danza classica accademica.

Si è allenata duramente e ha seguito con costanza e impegno tutte le lezioni tenute dalla sua maestra Paola Beltramini (direttrice artistica della scuola Tballet, ballerina professionista diplomata come insegnante di danza classica accademica proprio presso la scuola di ballo della Scala).

Ieri Nikita si è presentata in Accademia insieme ad altri  200 bambini aspiranti allievi, riuscendo a passare la prima fase di selezioni. Nikita è la seconda allieva della scuola Tballet ad essere stata ammessa alla Scala, quattro anni fa un altro allievo era riuscito a passare l’audizione e ad ottenere così il privilegio di studiare presso l’ente di formazione Scaligero. Il percorso professionale dell’Accademia prevede otto anni di formazione.

L’8 giugno al Sociale di Como il Tballet presenterà il suo nuovo saggio finale con tutti gli allievi, lo spettacolo La Bella e la Bestia ispirato all’omonima fiaba.

27 Mar 2018

Info Autore

Lorenzo

Lorenzo Morandotti lmorandotti@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto