Comasca muore in un incidente a Mendrisio

L'auto della donna dopo l'incidente mortale

Drammatico incidente stradale questa mattina a Mendrisio, in Canton Ticino.

Una donna comasca di 73 anni che era alla guida della sua auto, per cause ancora da chiarire, ha perso il controllo della vettura e si è schiantata contro un muro. Purtroppo vani i soccorsi.

L’incidente è avvenuto poco dopo mezzogiorno nella cittadina ticinese a poca distanza dal confine con il territorio comasco. La 73enne, come precisato in una nota dalla polizia cantonale svizzera, circolava su via Francesco Borromini in direzione di via Cercera. “Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire – si legge nel comunicato della cantonale – giunta all’intersezione con quest’ultima via ha proseguito la sua corsa diritto andando a scontrarsi frontalmente contro il muro situato di fronte”.

Sono intervenuti gli agenti della Polizia cantonale e della Polizia Città di Mendrisio, i pompieri del centro soccorso cantonale del Mendrisiotto e i soccorritori del Sam e della Rega. Nonostante i tentativi di rianimazione, la 73enne comasca è purtroppo morta. Accertamenti in corso per chiarire la dinamica dell’incidente. Non è escluso che la donna abbia avuto un malore prima dello schianto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.