Comasco 45enne muore folgorato in Sardegna

2015_02_07_carabinieri

Folgorato da una scarica elettrica mentre tentava di riparare un’autoclave nel giardino di una villetta in Sardegna. La vittima è un turista comasco, Paolo Guidotti, in vacanza sull’isola assieme alla moglie e ai due figli in tenera età. L’uomo, residente a Como, aveva 45 anni ed era ospite in un residence a Castiadas, località turistica in provincia di Cagliari, a una sessantina di chilometri dal capoluogo sardo.
La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio. L’uomo era intento a riparare un’autoclave, probabilmente utilizzata per garantire la necessaria pressione all’acqua potabile impiegata nell’abitazione, quando dall’apparecchio si è sprigionata una forte scossa elettrica che ha investito il 45enne, facendogli perdere i sensi.
La moglie, che era presente al momento dell’incidente assieme ai due figli, ha subito chiesto aiuto, allertando il servizio 118, ma per il turista comasco i soccorsi sono stati purtroppo vani.
Sul posto, oltre a un’ambulanza, sono giunti anche i carabinieri, ai quali è affidata la ricostruzione esatta della dinamica dell’incidente, costato la vita al 45enne lariano.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati