Comasco 64enne muore in vacanza in Lunigiana

IERI MATTINA
(m.pv.) Un 64enne di Como, in vacanza nella sua casa di Pontremoli, è stato trovato senza vita in un bosco di Guinadi (provincia di Massa Carrara, in Lunigiana). In un primo momento si era pensato a una aggressione, anche perché il volto della vittima era ricoperto di sangue. Il medico legale, intervenuto sul posto per un primo esame esterno del corpo, ha invece escluso la morte violenta propendendo per un decesso naturale, forse in seguito a un infarto

. Il comasco stava facendo legna e cadendo avrebbe urtato una catasta di tronchi. Sul posto sono giunti i carabinieri di Pontremoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.