Come accedere al credito nell’era del digitale

Il Chiostro di Sant'Abbondio dell'ateneo dell'Insubria

Si è parlato di rivoluzione digitale e accesso al credito ieri nell’aula magna del Chiostro di Sant’Abbondio, all’Università degli Studi dell’Insubria di Como. La tavola rotonda, moderata da Maurizio Locatelli, dirigente Nazionale First Cisl Formazione, è stata organizzata da “Etica, Dignità e Valori – Associazione Stakeholders Aziende di Credito”, dal sindacato “First Cisl dei Laghi” e dal Centro di ricerca in etica degli affari e responsabilità sociale (Creares) della stessa Insubria, la cui direttrice Cristiana Schena ha introdotto i lavori. Al centro del dibattito lo sviluppo della digitalizzazione, cui si assiste negli ultimi anni anche in ambito bancario.

Andrea Battistini, segretario generale First Cisl Lombardia, ha proposto una panoramica sui riflessi che la rivoluzione digitale porta rispetto ai livelli occupazionali e sulle prospettive di nuove professionalità.
Il tema della formazione, come strumento necessario se non essenziale, è stato ripreso nelle conclusioni di Adria Bartolich, segretario generale della Cisl dei Laghi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.