Comense a testa alta verso il campionato

Basket femminile
«I test sono finiti, ora ci aspettano gli esami veri e le partite che contano». Così coach Loris Barbiero ha archiviato con soddisfazione il passaggio del turno in Coppa Italia della sua Comense che, liquidando sabato il Cus Cagliari per 92-62, ha conquistato l’accesso ai quarti dove se la vedrà a dicembre contro Umbertide.
Ora la concentrazione delle nerostellate è rivolta tutta al campionato che ieri è stato presentato ufficialmente a Milano Marittima e che si aprirà nel weekend a Cervia, sede unica del 10° Opening day di A1 femminile.

La Comense debutterà domenica alle ore 11.45, contro la matricola Alcamo: «Siamo in emergenza – dice Barbiero – speriamo di recuperare almeno Butler, ma ho fiducia nella squadra perché ha risposto al meglio alle difficoltà con grande disponibilità e spirito di sacrificio».
Nell’attesa giovedì sera, la Comense verrà presentata al gran completo alle ore 20 all’agriturismo “L’ora sesta” di Orsenigo in occasione della “Notte delle stelle”, serata di festa aperta anche ai tifosi, previa prenotazione alla sede in via dei Partigiani (il numero di telefono è 031.264226).

Nella foto:
La squadra lariana festeggia con i tifosi il successo ottenuto contro Cagliari (foto Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.