“Comm together” concerto per gli alluvionati

I partecipanti del lario express tour che suoneranno per gli alluvionati

Domani, venerdì 10 settembre, dalle 20.30 alle 23 in Riva a Cernobbio, gli artisti comaschi si ritroveranno, tutti insieme, su di un palco, per sostenere la raccolta fondi aperta da Fondazione Comasca a favore delle persone colpite dagli eventi alluvionali dello scorso mese di luglio sulle sponde del Lago di Como e a Ronago per l’esondazione del torrente Faloppia. Cinquanta giorni dopo quella terribile settimana, molto è stato fatto grazie alla capacità dei Comuni colpiti, restano danni a proprietà private che, non sempre, sono risarciti dalle assicurazioni.
Per questo sono stati attivati sistemi di solidarietà atti a risarcire le persone danneggiate, su tutti, la Fondazione Comasca ha istituito il Fondo Alluvione sul Lago di Como affinché si possa garantire la massima efficacia agli interventi che verranno fatti per salvaguardare il nostro territorio e assistere le persone che sono state colpite.
Il Comune di Cernobbio e Ciaocomo hanno coinvolto gli artisti comaschi nell’allestire “Comm together”. Gli artisti che, ad oggi, hanno risposto all’invito sono le band comasche Summit e Five Quarters. Sulutumana, Filippo Andreani e Luca Ghielmetti (presenti per il “LungoLario Express Tour”), la crew del Lake Como Burlesque Festival e le ragazze di Dance Art School. Nel corso della serata interverranno altri testimonial a supporto della raccolta fondi e i sindaci dei paesi colpiti per portare il saluto dei loro concittadini. Due differenti possibilità per chi vorrà contribuire: al momento della prenotazione obbligatoria online per la partecipazione alla serata su www.eventbrite.it sarà possibile effettuare una donazione libera che incrementi direttamente il “Fondo Alluvione Lago di Como” aperto da Fondazione Comasca a favore delle persone colpite, oppure si potrà donare anche durante l’evento, sempre sullo stesso Fondo in apposita postazione allestita da Fondazione Comasca. Obbligo di green pass.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.