Como al top nell’indice di boscosità della Lombardia

bosco sulle montagne comasche

Oltre il 26% del territorio lombardo è ricoperto da boschi, che ormai si estendono su oltre 629mila ettari. Un polmone verde che vede il settentrione lombardo ai vertici per indice di boscosità, ovvero percentuale di superficie boscata sul totale di quella provinciale.

In graduatoria Como ha più di 63mila ettari di bosco, Lecco più di 42mila ettari e Varese 55mila ettari. E così domani e domenica, «in diversi agriturismi Terranostra saranno organizzate attività dedicate ai boschi, ai suoi abitanti e ai suoi prodotti, fornendo informazioni e proponendo menù a tema», spiegano da Coldiretti Como/Lecco.

Tra le strutture agrituristiche che aderiscono, due sono nelle province di Como e Lecco. Sul territorio lariano appuntamento al Mulino Tibis di Rodero e Al Colle di Villa Guardia. Dove si potrà vivere la magia del bosco e anche assaporare menù a tema.

«I boschi – dice Massimo Grignani, Presidente di Terranostra Lombardia – sono un patrimonio di biodiversità e, se gestiti in modo corretto, possono rappresentare una leva fondamentale per la crescita dei nostri territori da un punto di vista turistico, ambientale e occupazionale. Per questo è importante educare le persone al rispetto e alla conoscenza di questi ambienti portandoli a contatto con la realtà».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.