Como antimafia, al liceo Volta il fratello di Impastato

Un scena del film di Marco Tullio Giordana "I cento passi" dedicato a Peppino Impastato Un scena del film di Marco Tullio Giordana “I cento passi” dedicato a Peppino Impastato

Lunedì 23 aprile dalle ore 11 alle ore 13 al Liceo classico e scientifico “Alessandro Volta” di Como in via Cesare Cantù 57, nella Grand’Aula si terrà una tavola rotonda sul tema del contrasto al fenomeno mafioso e alla sua infiltrazione nel territorio. All’incontro, interverranno, oltre a Giovanni Impastato, fratello del giornalista Peppino Impastato, ucciso dalla mafia quarant’anni fa, nel 1978, il dirigente scolastico del liceo “Volta” Angelo Valtorta, il direttore di “Ecoinformazioni” Gianpaolo Rosso, il referente del Progetto Didattico del Centro Studi Pio La Torre Francesco Paolo Ammirata e la referente del Centro di Promozione della Legalità di Como Francesca Campisi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.