Como bocciato. Felleca: «Un bruttissimo giorno, ma ora pensiamo alla squadra e all’obiettivo serie C»
Sport

Como bocciato. Felleca: «Un bruttissimo giorno, ma ora pensiamo alla squadra e all’obiettivo serie C»

Azzurri di nuovo in serie D, prima gara domenica in Valpolicella contro l’Ambrosiana. Il destino del club è stato deciso ieri dal Tar del Lazio, che di fatto ha messo la pietra tombale sulle speranze di ripescaggio in serie C.
Dopo il collegio di garanzia del Coni, anche il Tar ha bocciato il ricorso del Como 1907 con la richiesta di essere ripescati in C: la questione al centro dell’attenzione riguardava la fideiussione mancante, sostituita da un bonifico, al momento di effettuare la domanda di ammissione alla serie C 2018-2019.
Ovviamente deluso l’amministratore delegato e presidente in pectore Roberto Felleca. «In questo momento prevale l’amarezza – spiega – Abbiamo pagato caro l’errore che riguarda la fideiussione, ma è una sconfitta che parte da lontano, soprattutto dalla mancata vittoria di Carate, che ha dato il via a questa estate culminata con il responso respinto dal Tar del Lazio».
«Ma io, anche in quello che per tanti, me compreso, è un bruttissimo giorno, voglio essere costruttivo e pensare alla squadra – afferma ancora il dirigente – Perché mentre la concentrazione era tutta sulle vicende societarie e sul ripescaggio, c’era e c’è un gruppo che ha lavorato e che domani è pronto a giocare; una squadra che è pronta a lottare per tornare in serie C».
L’articolo completo sul Corriere di Como in edicola sabato 15 settembre

14 settembre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto