Como celebra il genio di Leonardo

mostra su Leonardo da Vinci con i modelli di Paolo Candusso

Il genio di Leonardo fa tappa a Como. Dal 14 marzo al 14 aprile una mostra e una serie di conferenze tra Como e Lomazzo che spazieranno dall’arte all’ingegneria, dall’umanesimo alla scienza campi in cui si è espresso il genio poliedrico di da Vinci. Al Broletto di Como, in piazza Duomo, ha aperto una mostra di modellini delle macchine di Leonardo realizzate dal meccanico Paolo Candusso che da quasi vent’anni si dedica a riprodurle fedelmente in legno, a partire dai disegni del Codice Atlantico. Sei le sezioni allestite che permettono di ammirare l’ingegnosità di da Vinci resa tangibile dall’incredibile perizia meccanica e artigianale di Candusso. In esposizione quasi cento macchine in scala 1:72 perfettamente funzionanti. Un collezione unica al mondo cui faranno da ciceroni  gli studenti del liceo artistico di Lomazzo e dell’Enaip di Como. Da segnalare il 20 marzo alle 20.45 al Broletto, la conferenza di monsignor Marco Navoni vice-prefetto della Biblioteca Ambrosiana esperto del “Codice Atlantico”. Luca Frigerio il 22 marzo, alle 20.45, nella Basilica di San Fedele a Como illustrerà invece il “Cenacolo”. Info: www.progettoleonardo2019.it

Katia Trinca Colonel

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.