Como deve dare l’anagrafe a San Fermo

Nuovo ospedale Troppe le pratiche burocratiche connesse al presidio sanitario vicino all’inaugurazione
Capoluogo in soccorso del Comune alle prese con 2mila neonati all’anno
Si aggroviglia il nodo derivante dal fatto che il nuovo ospedale Sant’Anna sorge sul territorio del Comune di San Fermo. Impiegati dell’anagrafe di Como si trasferiranno nel vicino comune che dovrà improvvisamente far fronte a quasi 2mila nascite all’anno. E il pasticcio riguarda anche altri servizi e pratiche burocratiche di competenza comunale.
A pagina 3 Bambace

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.