Como è la settima provincia più indebitata d’Italia

2014_12_01_como_lago_alto Un’immagine aerea della città di Como

La provincia di Como è la settima più indebitata d’Italia. E nonostante questa possa sembrare una condizione negativa, in realtà è un indicatore di benessere: in altre parole, a Como i cittadini si indebitano per comprare case o automobili perché hanno un reddito che permette loro di farlo.
La classifica dei debiti delle famiglie italiane è stata stilata dalla Cgia di Mestre, associazione di artigiani e piccoli imprenditori molto attiva nel campo degli studi economici.
Per calcolare il debito delle famiglie italiane, la Cgia di Mestre ha considerato i mutui per l’acquisto di una abitazione, i prestiti per l’acquisto di auto e moto e di altri beni mobili, il credito al consumo, e i finanziamenti per la ristrutturazione di beni immobili. Ne risulta, come detto, che Como è al settimo posto in Italia, con debito medio per famiglia nel 2014 di 25.208 euro, 59 euro in meno rispetto all’anno precedente. In Italia il debito medio per famiglia è 19.108 euro. Dal 2007 al 2014, l’indebitamento delle famiglie comasche è cresciuto del 39%.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.