Como, economia in crescita in tutti i settori
Economia

Como, economia in crescita in tutti i settori

L'economia comasca cresce anche se a ritmi inferiori di quelli lombardi L’economia comasca cresce anche se a ritmi inferiori di quelli lombardi

L’economia comasca cresce anche se a ritmi più bassi di quelli medi regionali. Tutti i settori fanno segnare dati positivi, così come buone sono le aspettative degli operatori.

Secondo i dati dell’indagine congiunturale redatta da Unioncamere Lombardia e relativa al quarto trimestre 2017, l’industria lariana ha chiuso l’anno in netta accelerazione rispetto al 2016: la produzione ha registrato un incremento del 4%. Un ottimo risultato anche se inferiore rispetto alla media regionale, superiore al 5%.

La nota positiva è che il segno più ha riguardato tutte le specializzazioni produttive della provincia: la meccanica ha toccano un +8,1%; gli altri due settori trainanti del territorio, cioè il tessile e il legno arredo, hanno portato a casa rispettivamente un +2,7% (primo dato positivo dopo 11 trimestri di contrazioni) e un +4,6% (di poco inferiore alla media lombarda che è stata pari a +5%).

Anche la manifattura artigiana ha fatto registrare nel quarto trimestre 2017 un nuovo incremento (+2,1%). A detta degli analisti di Unioncamere, però, «non mancano piccoli fattori di disturbo: l’incremento è infatti inferiore sia al dato regionale (+3,1%) sia al valore del trimestre precedente (ancora +3,1%)».

La crisi degli ultimi anni, nel Comasco, ha però «spazzato via un considerevole numero di attori economici artigiani». Alla fine del 2017 il numero di imprese artigiane attive in provincia di Como, pari a 3.806 unità, è diminuito di 98 unità rispetto alle 3.904 operanti a fine 2016.

Nel commercio, il quarto trimestre del 2017 ha visto crescere in modo complessivo il volume d’affari dell’1,2%. L’incremento è superiore al dato medio regionale (+0,9%).

La crescita non è stata tuttavia uniforme. «Le piccole strutture – si legge nel report di Unioncamere – sono quelle in sofferenza, le grandi invece in espansione». Molto positivo, infine, il dato della grande distribuzione che ha accresciuto le vendite di prodotti confezionati del 5,3% grazie anche alle «trasferte di consumatori elvetici e all’incremento dei flussi turistici».

23 marzo 2018

Info Autore

Dario Campione

Dario Campione dcampione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto