Como femminile, tris di acquisti: ingaggiate Russo, Franco e Gelmetti

Federica Russo

Preparazione a Borgo Valsugana e nuovi acquisti per la Como Riozzese, la nuova società cittadina che si prepara ad affrontare il prossimo campionato di serie B femminile. Le lariane giocheranno le sfide interne a Ponte Lambro. Il via del torneo cadetto è fissato per il 13 settembre.
Alla guida della formazione biancoazzurra l’argentino Pablo Wergifker, affiancato dal vice Daniel Stremiz.
Ieri l’annuncio dell’arrivo di tre atlete chiamate a rinforzare una rosa che punta dichiaratamente al vertice della classifica.
Federica Russo, classe 1991, è il nuovo portiere. Nata a Torino il 10 ottobre, l’esperta Russo, nella foto, nella sua carriera ha vestito le maglie di Torino, Rapid Lugano, Alba e Cuneo. Con quest’ultima formazione ha vinto il campionato 2015-2016 di serie B. Ha poi militato con Luserna, Juventus (con cui ha conquistato due scudetti e una Coppa Italia) e Napoli.
Trascorsi in bianconero anche per il difensore Michela Franco. Nata a Ciriè il 27 gennaio 1992, Michela è cresciuta calcisticamente nel Torino, con cui ha esordito in serie a il 4 ottobre 2008 contro il Venezia. Poi le esperienze con Napoli e Riviera di Romagna. Nel 2014 il passaggio al Cuneo e, dalla stagione 2017-2018, il trasferimento alla Juventus, fino alla nuova esperienza con la compagine comasca.
Il terzo rinforzo è invece un’attaccante: Martina Gelmetti, nata a Verona, il 19 settembre 1995, ha iniziato con il Bardolino, con cui ha esordito in A e nella Champions femminile. Poi il trasferimento in Svizzera con Lugano 1976 e Neunkirch, prima del ritorno in Italia nel 2017 con le stagioni fra Mozzecane e Napoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.