Como, fiamme alla Santarella, ecco il video dell’incendio

1santa

pulsante guarda il video

 

Ex centrale termica della Ticosa. I vigili del fuoco sono intervenuti in via Sant’Abbondio pochi minuti prima delle 22 di sabato e hanno spento
rapidamente il rogo
Al momento dell’incendio nell’edificio erano presenti tre persone che tentavano di utilizzarlo come rifugio

Fiamme nella Santarella. Il grande edificio di cemento armato, simbolo residuo della Ticosa, è stato invaso sabato sera dal fuoco. L’allarme è scattato pochi minuti prima delle 22. In via Sant’Abbondio si sono precipitati numerosi mezzi dei vigili del fuoco e gli uomini

della Questura, peraltro a due passi dal luogo dell’incendio. La prima preoccupazione è stata di controllare se qualcuno fosse rimasto intrappolato dalle fiamme. Nonostante un fumo densissimo, i pompieri sono entrati nella Santarella con le torce e hanno setacciato il grande locale. Nel frattempo, con gli idranti il fuoco è stato rapidamente spento. È stato appurato come al momento dell’incendio nell’edificio fossero presenti almeno tre persone. Nessuna di loro è rimasta ferita. Peraltro, pochi minuti dopo le 22, sotto gli occhi dei moltissimi curiosi che intanto si erano radunati sulla soglia delle graticciate che da mesi delimitano il cantiere della Ticosa, la polizia ha accompagnato in Questura due persone. Con ogni probabilità potrebbe trattarsi degli stessi che avevano trovato rifugio nella vecchia centrale elettrica della Tintostamperia di via Grandi. Com’è noto, in passato, molte volte polizia e carabinieri avevano sgombrato la Santarella.

.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.