Como, finale di gara all’insegna delle polemiche. Gallo: «Piacenza antisportivo»
Sport

Como, finale di gara all’insegna delle polemiche. Gallo: «Piacenza antisportivo»

Una partita all’insegna delle polemiche. Se in tribuna – almeno prima del fischio finale – la nuova proprietaria Akosua Puni Essien è stata festeggiata con un bel bagno di folla (QUI L’ARTICOLO IN CUI LO RACCONTIAMO), il finale della partita con il Piacenza è stato tutt’altro che festoso. Gli azzurri hanno perso per 2-1 dopo una gara in cui – come all’andata – il direttore di gara è stato al centro delle contestazioni, cosa peraltro capitata molto spesso in questa stagione. Tra le decisioni che più hanno scaldato gli animi, le espulsioni di Chinellato, Fissore e Pessina (quest’ultimo, autore della rete del momentaneo 1-0, dopo essere stato sostituito, mentre era in panchina).

Il pubblico ha contestato con forza e ad un certo punto per gli steward e le forze dell’ordine non è stato semplice far calmare i supporter scatenati che – proprio davanti a Puni Essien – hanno provato ad abbattere il cancello giallo che si trova sotto la tribuna centrale. E le polemiche non sono mancate anche in sala stampa. Mister Fabio Gallo ha parlato, facendo riferimento anche all’andata di “comportamento antisportivo del Piacenza”, riferendosi al fatto che gli ospiti – cosa a dire il vero abbastanza incredibile – si siano presentati sul Lario con un completo blu. Il Como è stato costretto a giocare in bianco. “Hanno fatto apposta per fare casino” sono state le testuali parole del mister, che sul tema si è confrontato a muso duro con i giornalisti ospiti, al punto che un rappresentante della stampa piacentina è stato allontanato dalla sala conferenze.

27 Marzo 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto