Como, in arrivo Wise e l’ispettore della serie B

Stadio Giuseppe Sinigaglia (Como)

Giornata di arrivi oggi al Como, in attesa della gara di domani di Supercoppa allo stadio Sinigaglia tra gli azzurri e la Ternana.
L’attesa è per il blitz in Italia dell’amministratore del club, Dennis Wise, che si fermerà pochissimo sul Lario. Il tempo di salutare la squadra, vedere la partita con i rossoverdi per poi partire per l’Inghilterra, da dove ha seguito – come in una sorta di “grande fratello” – l’attività degli azzurri per tutta la stagione. Una presenza istituzionale la sua anche in vista delle premiazione di fine stagione, che si svolgerà al termine del match con gli umbri. Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, sarà sul Lario per complimentarsi di persona con i protagonisti della promozione in B.

Ma non soltanto. Oggi, oltre a Wise, è atteso in sede l’ispettore della Lega di serie B, che dovrà visionare lo stadio Sinigaglia in vista del prossimo campionato. Una struttura che, al di là della sua età – fu costruito ne 1927 – e dei suoi limiti, ha già ospitato incontri del torneo Cadetto in tempi recenti (esattamente nel torneo 2015-2016). Andranno sicuramente fatti lavori di adeguamento – a partire dalla posa dei seggiolini – ma in sede c’è anche un mix di consapevolezza e speranza che ogni protocollo possa essere rispettato nei tempi previsti. Ad accompagnare l’ispettore, Federico Bottacin, che, nella società ha il ruolo di “stadium operation manager”, in pratica il coordinatore di ogni aspetto che riguarda la struttura.
Ovviamente c’è anche attesa per la sfida con gli umbri, anche se ovviamente la pressione, per gli azzurri e per i rossoverdi, non potrà essere la stessa di un match in cui ci si gioca tutto, come poteva essere quello dello scorso 25 aprile con l’Alessandria.

Oggi da mister Giacomo Gattuso si attende qualche indicazione sui disponibili per la sfida che si disputa domani alle 17. Rientra dalla squalifica Alessio Iovine mentre, per somma di ammonizioni, sono stati fermati Ismail H’Maidat e Tommaso Arrigoni. Per quanto riguarda il fronte Covid, c’è la certezza dell’assenza di Davide Bertoncini, mentre in extremis si saprà se Matteo Solini sia o meno utilizzabile per l’incontro.
Nell’esordio il Como ha perso per 2-1 a Perugia e, comunque vada a finire, i lariani stanno per affrontare l’ultimo match della loro stagione. Poi il 22 ci sarà il derby umbro Ternana-Perugia che andrà a chiudere la Supercoppa tra le vincenti dei tre gironi di serie C.

Sul fronte viabilistico, nella zona dello stadio Sinigaglia Palazzo Cernezzi ha disposto disposto il divieto di sosta con rimozione forzata a partire dalle ore 14 e fino a termine manifestazione lungo viale Sinigaglia – nel tratto compreso tra viale Masia e largo Borgonovo – e nello stesso in largo Borgonovo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.