Como, lavori sulla diga. E spunta una nuova chiazza nel lago

Nuovo sversamento nel lago nei pressi della diga foranea

Da una parte i liquami, dall’altra un versamento “sospetto”.
Sono giornate non semplici per questioni d’acqua in città e non parliamo della questione Como Acqua, ancora sul tavolo dei Comuni, ma di guasti e chiazze scure nel Lario.

Già detto del guasto che si è verificato attorno alle 4 di stamattina (Leggi articolo), ecco un versamento d’acqua marrone sospetto notato ieri nei pressi della diga foranea, dove sono in corso le verifiche dopo la comparsa di chiazze tra le barche.
«Il nuovo versamento – spiegano dal Comune di Como – proviene da una roggia che scenda da San Martino, non si tratta di liquami e potrebbe essere collegato a movimenti del fondo per il guasto alla rete dell’acquedotto».
«Per quanto riguarda i liquami sono ancora in corso le verifiche iniziate ieri – aggiungono – sull’entità della spaccatura della tubazione fognaria, che potrebbe essere per circa una decina di metri».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.