Como-Lecco sugli spalti. Tra il pubblico il bomber del Milan Cutrone. Massimo Nicastro pensa allo stadio

Patrick Cutrone Massimo Nicastro

Erano in totale 2.172 gli spettatori allo stadio Sinigaglia che hanno assistito alla partita di poule scudetto fra Como e Lecco. Non c’era Michael Gandler, l’amministratore del club lariano, impegnato a Los Angeles. In tribuna l’ormai ex dirigente Roberto Felleca e Massimo Nicastro, quest’ultimo a fianco del consulente Pierluigi Marzorati.

Nicastro è da considerare un punto fermo della nuova società, con il suo progetto sullo stadio Sinigaglia, che prevede il rifacimento degli spogliatoi, la sistemazione delle palestre e la creazione di un negozio che possa fare da punto di riferimento i tifosi. Di fatto il piano di cui parla da tempo e che con l’appoggio di Sent Entertainment Ltd può diventare sempre più concreto.

Tra i personaggi del mondo del calcio, era presente in tribuna il bomber del Milan Patrick Cutrone (nella foto sopra con Massimo Nicastro). Notati anche i campioni del mondo Pietro Vierchowod e Claudio Gentile, Silvano Fontolan e un “vecchio cuore biancoazzurro” come Enrico Todesco, protagonista con il Como negli anni ’80 in serie A,

Patrick Cutrone allo stadio Sinigaglia
Patrick Cutrone allo stadio Sinigaglia
Patrick Cutrone con  Pierluigi Marzorati
Patrick Cutrone con Pierluigi Marzorati

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.