Como Nuoto, applausi ed emozioni: nel Lario la gara per i 100 anni del club

Como Nuoto, nuotata del Centenario

Cento anni da festeggiare con un evento per così dire “antico”, una prova di nuoto nelle acque del lago. Ieri la manifestazione organizzata dalla Como Nuoto, una iniziativa per ricordare il prestigioso anniversario del sodalizio di viale Geno che fu fondato, appunto nel 1919.
Un doppio percorso nel Lario, di 5 e 2,5 chilometri, ha preso il via al mattino sia da Torno (tracciato lungo) sia da Blevio (breve). All’evento hanno partecipato 140 atleti. Ad accoglierli, sul pontone della Como Nuoto, il presidente Mario Bulgheroni, che poi ha fatto gli onori di casa alle premiazioni finali.
Sulla distanza lunga il podio maschile è stato composto dal vincitore Manuel Muletti, dal secondo Sandro Vezzani e dal terzo, Marcos Nieto Martinez. Tra le donne affermazione di Martina Carradone, seguita da Santa Pulvirenti e Cinzia Nava.
Per quanto riguarda la distanza corta, nella classifica maschile i migliori sono stati, nell’ordine, Ivan De Titta, Michele Cassiani e Tommaso Andreetti. Nella prova femminile, affermazione di Luana Vismara davanti a Carolina Bosco e Nadia Santini.
«È stata una giornata particolare e sentita – ha detto al termine il presidente della Como Nuoto Mario Bulgheroni – Tra tutti i presenti si è sentito il peso della storia, si respirava la nostra tradizione centenaria. Sia chi ha nuotato, sia le persone che hanno assistito, hanno vissuto l’evento con grande emozione».
Tra i partecipanti nel percorso corto, un giovane affetto dalla sindrome di Down, affiancato da Giorgio Riva, l’atleta che recentemente ha percorso a nuoto tutto il perimetro del lago.
Tra storia e presente, l’attività della Como Nuoto non si ferma. Oggi una squadra di nuoto sincronizzato partecipa al campionato italiano giovanile; a fine mese, ben 8 portacolori lariani saranno in lizza agli Assoluti di nuoto. «Ci stiamo togliendo molte soddisfazioni su ogni fronte» conclude il presidente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.