Como Nuoto, chiamata azzurra per Romanò, Bianchi e Redaelli

Como Nuoto 1

Tre comasche in azzurro con le Nazionali giovanili di pallanuoto femminile. La chiamata è arrivata per Bianca Romanò, Rebecca Bianchi e Anita Redaelli.
Le prime due sono state chiamate a Ostia con l’Italia Under 16; Redaelli è a Barcellona con la formazione 2004.
Per le tre ragazze una esperienza di livello internazionale, visto che sono previsti allenamenti in comune con le pari età spagnole.
«Sicuramente per noi è una grande soddisfazione – spiega Stefano “Tete” Pozzi, allenatore della Como Nuoto femminile – I risultati della prima squadra contano sicuramente, ma da sempre per me e per la società la cura del vivaio ha un aspetto fondamentale. Queste convocazioni in azzurro vanno a premiare il lavoro nostro e di Bianca, Rebecca e Anita».
Al di là della loro giovane età, Bianchi e Romanò sono due giocatrici di riferimento per la formazione comasca, che sta per iniziare il campionato di serie A2. Redaelli fa comunque parte del gruppo e sicuramente troverà sempre maggiore spazio.
L’esordio delle lariane di coach Pozzi nel campionato nazionale di serie A2 femminile è fissato per domenica 13 gennaio, con la difficile trasferta in Liguria contro il Sori. La “prima” casalinga sarà invece una settimana dopo, quando alla piscina di Muggiò arriverà un’altra formazione ligure, il Lerici. Gennaio si chiuderà con la gara del 27, con la sfida a Bologna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.