Como Nuoto, esordio in campionato con una sconfitta

Palla pallone pallanuoto

È iniziata con una sconfitta la stagione 2021 della Como Nuoto Recoaro, squadra che milita nella serie A2 nazionale di pallanuoto. Nel pomeriggio di oggi il primo incontro dei biancoazzurri a Brescia contro la locale formazione. La Como Nuoto è stata battuta per 13-8.
«La nostra è ancora una formazione in costruzione, che deve essere assemblata, visto l’alto numero di giocatori nuovi – spiega Mario Bulgheroni, presidente del sodalizio di viale Geno – Purtroppo per le tante problematiche di questa fase non è stato possibile disputare amichevoli. I ragazzi devono conoscersi meglio».
«Allo stesso tempo – conclude Bulgheroni – in molti hanno pagato per l’emozione della prima volta nel torneo di A2, fattore da mettere in conto. E di fronte c’era un team sì giovane, ma che gioca assieme da anni. Una sconfitta, insomma, ci poteva stare. Rimango comunque fiducioso: in prospettiva sono sicuro che ci sarà una crescita costante guidata da coach Predrag Zimonjic».
I lariani, per le note problematiche relative alla piscina di Muggiò, disputeranno le loro gare casalinghe a Monza. Nel prossimo turno, in ogni caso, è in programma un ulteriore match esterno a Torino; sabato 23 gennaio, infatti, l’impianto di Monza sarà occupato da un altro evento e si è quindi resa necessaria l’inversione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.