Como Nuoto, primo successo: superato in trasferta il Plebiscito Padova

Predrag Zimonjic Como Nuoto

Prima vittoria stagionale della Como Nuoto Recoaro. La formazione di serie A2 di pallanuoto maschile si è infatti imposta nella trasferta di Verona con il Plebiscito Padova. Dopo le sconfitte con Brescia e Torino, il terzo turno ha dunque sorriso agli uomini di coach Predrag Zimonjic.
La gara è terminata 4-6 per i biancoazzurri, che dopo aver terminato sotto il primo tempo (2-1 per Padova) hanno avuto il merito di conquistare le successive due frazioni (0-2 e 0-1) per poi portare a casa il successo nell’ultima (2-2). Per i lariani i gol sono stati segnati dal capitano Jacopo Pellegatta (doppietta), Ivan Zanetic, Matteo Beretta, Gabriel Gennari e Livio Cassano. Tra i pali è tornato il portiere titolare Fabio Viola – in precedenza bloccato dal Covid – che con la sua esperienza ha sicuramente dato solidità al reparto.
«Prima di tutto c’è la soddisfazione per la vittoria – dice l’allenatore Predrag Zimonjic – Quando arrivano i tre punti è giusto essere contenti».
«Ma allo stesso tempo – aggiunge il coach serbo – come tutti gli allenatori penso agli elementi da migliorare. Qualche giorno fa mi ero soffermato sull’atteggiamento difensivo e avevo chiesto una crescita, che sicuramente c’è stata. Ora dobbiamo proseguire».
Zimonjic si sofferma su un altro aspetto: «Abbiamo ricevuto troppe espulsioni di atleti senza pallone. Sono dovute all’inesperienza dei nostri giovani, ma andrebbero evitate».
Ulteriore annotazione finale: «In attacco abbiamo sbagliato qualche facile occasione – conclude – Spero in una maggiore precisione nelle prossime uscite».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.