Como Nuoto superata. I lariani perdono la vetta

PALLANUOTO
Trasferta ligure fatale per la Como Nuoto, che ieri a Bogliasco è stata battuta dal Quinto con il punteggio di 12-9. Una partita sostanzialmente equilibrata fino all’ultimo tempo, quando i padroni di casa hanno preso il largo. Dopo tre frazioni, infatti, il punteggio era di 7-7. Poi, nella parte conclusiva, il Quinto ha piazzato un parziale di 5-2. Una gara quella di ieri, con un arbitraggio che non è piaciuto ai lariani, che alla fine hanno avuto da ridire e hanno sottolineato che «i direttori di gara hanno contribuito a creare molto nervosismo».
Con questa sconfitta, la Como Nuoto di coach Stefano Piccardo ha perso la vetta del campionato a favore del Brescia, che ha superato per 15-5 l’Imperia. Sabato prossimo i lariani giocheranno in  casa: alla piscina di Muggiò è infatti atteso il Sori (altro team ligure) che ieri  è stato battuto in casa per 6-7 dal Plebiscito Padova.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.