Como 1907, nuovi contatti con Emirati Arabi e Usa

Massimo Nicastro Roberto Felleca

Punta sugli Emirati Arabi uno dei nuovi tentativi di trovare investitori disposti ad acquistare le quote del Calcio Como 1907.
Il presidente del club Massimo Nicastro si è affidato a una società milanese specializzata in operazioni finanziarie, la UCapital, per vendere le sue quote, che, come è ormai noto, vorrebbe cedere da tempo.
Martedì scorso, l’assemblea dei soci del Como ha approvato il bilancio e ripianato le perdite. Un accordo tra i soci principali, Massimo Nicastro appunto e Roberto Felleca, accompagnato dalla rassicurazione sul futuro, almeno per questa stagione, del club.
Il presidente ha comunque ribadito la volontà di vendere le sue quote.
E in queste ore è arrivata la notizia del mandato alla UCapital. «Massimo Nicastro ci ha incaricati di vendere la sua quota della società – conferma Fabio Accinelli, uno dei soci del gruppo – Per questa operazione ci stiamo muovendo in particolare sul mercato della zona di Dubai, dove ci sono investitori interessati a questo genere di affari. Abbiamo mandato per gestire questa trattativa».
La prossima settimana è in programma un incontro a Como tra i responsabili della UCapital e Massimo Nicastro. «Il mandato è per la vendita delle quote di Nicastro – conclude Accinelli – ma se avessimo offerte per l’acquisizione dell’intera società naturalmente saranno valutate».
Nicastro conferma il contatto con UCapital, ma allo stesso tempo sottolinea che nella seconda settimana di questo mese ci saranno altri possibili acquirenti in visita sul Lario. «In questo caso, però, arriveranno dagli Stati Uniti», spiega.
Dagli Usa arrivava anche il gruppo americano-indonesiano che fino a qualche settimana fa sembra in pole position tra gli interlocutori del presidente (che si sta muovendo anche con il mandato dell’altro socio al 50%, Roberto Felleca). Ma dopo la visita allo stadio e al centro sportivo di Orsenigo c’è stato un raffreddamento dell’entusiasmo che ha portato ad un «no» rispetto alla proposta di vendita e acquisto dell’intero club.
Ora vi sono queste nuove trattative, mentre la squadra prosegue il lavoro in vista della gara di domani allo stadio Sinigaglia. Alle 14.30 sono ospiti i bergamaschi del Caravaggio, mentre la capolista Mantova, che ha 4 punti in più rispetto ai lariani, attende il Rezzato, terzo in graduatoria. Un turno che, fatti i debiti scongiuri, sulla carta pare favorevole agli azzurri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.