Como-Olbia, partita rocambolesca allo stadio Sinigaglia. Il finale: 2-2

Rigore Como Olbia

Gara rocambolesca allo stadio Sinigaglia. Como e Olbia hanno pareggiato 2-2. Ospiti in vantaggio con una autorete di Bovolon al 15′ e lariani che hanno ribaltato la situazione con Terrani al 25′ e Iovine al 39′. Ragatzu su rigore al 47′ ha però impattato il match. Nell’azione in cui è stato concesso il penalty, espulso il comasco  Agyakwa. Nel secondo tempo Facchin parato un nuovo rigore concesso dall’arbitro Catanoso di Reggio Calabria e calciato da Udoh (nella foto sopra).

L’esultanza dei lariani dopo il gol di Terrani

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.