La sfida Como-Pro Vercelli termina 0-0

alt

Calcio Si è chiusa 0-0 la gara dello stadio Sinigaglia fra Como e Pro Vercelli. Per la prima volta i lariani in questa stagione non sono riusciti a vincere nel loro stadio. Una prova complessivamente buona, quella degli azzurri, che però non sono riusciti a trovare sbocchi in attacco. Con mister Giovanni Colella (nella foto) in tribuna, in panchina è andato l’allenatore in seconda Moreno Greco. Questo il suo commento al termine del match: “Uno 0-0 che porta morale e che va bene perché è arrivato al termine di

una prestazione positiva. Siamo bravi nel gestire la palla, sicuramente c’è qualcosa da rivedere in attacco, ma stiamo lavorando su questo fronte per arrivare a trovare nuove soluzioni. Siamo comunque in crescita e fiduciosi”. Alle parole di Greco fanno eco quelle del centrocampista Giovanni Fietta: “Ogni partita è un test importante per la nostra crescita – dice – Sicuramente se avessimo vinto non avremmo rubato nulla”. Alessio Cristiani spiega: “Stiamo diventando una squadra tosta, anche se dobbiamo migliorare su alcuni aspetti: in trasferta dobbiamo conquistare più punti e in attacco dobbiamo segnare di più. Giocando contro le due capolista abbiamo portato a casa quattro punti e abbiamo capito che anche noi possiamo stare con merito nel gruppo di testa”.

I risultati della settima giornata: San Marino-Savona 1-1, Carrarese-Venezia 0-1, Alto Adige-Virtus Entella 1-2, Como-Pro Vercelli 0-0, Pavia-Feralpi Salò 1-1, Cremonese-Lumezzane 2-1, Vicenza-Pro Patria 1-1, Reggiana-AlbinoLeffe 2-3.

La classifica. Virtus Entella 17, Cremonese e Pro Vercelli 15, Unione Venezia e AlbinoLeffe 13, Reggiana, Como e Savona 10, Lumezzane 8, Feralpi Salò e San Marino 7, Alto Adige 6, Vicenza, Pavia e Carrarese 5, Pro Patria 3

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.