Como provincia sempre più over 65. Superata la soglia del 19%

La ricerca

La società invecchia. Un dato che interessa tutto il Paese e trova puntuale conferma nella tendenza anagrafica della provincia di Como.
Sul Lario, tra il 2002 e il 2012, la popolazione over 65 è aumentata del 24,5% e oggi rappresenta il 19,1% dei cittadini del territorio. Complessivamente, questa fascia della popolazione comprende 112mila persone su un totale di 586mila residenti nel Comasco.
La crescita più marcata e la maggiore incidenza degli over 65 sulla popolazione, rispetto al

2002, sono gli aspetti più significativi evidenziati da una recente analisi diffusa da Exposanità.
La classifica delle province lombarde con l’incidenza più alta di ultrasessantacinquenni vede in testa Pavia (21,7%), seguita da Cremona (20,7%) e Mantova (20,5%). Como si piazza al settimo posto della graduatoria regionale. La provincia più giovane è Bergamo, con il 17,2% di over 65.
«I dati – secondo quanto emerso nell’ambito di Exposanità – avranno sicuramente una ricaduta significativa sul tessuto sociale e impongono una riorganizzazione del sistema sanitario».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.