Sport

Anticipo di campionato al Sinigaglia: la sfida fra Como e Reggiana termina 1-1

1remiliaComo e Reggiana si sono affrontate allo stadio Sinigaglia nell’anticipo del venerdì sera del campionato di Prima Divisione, girone A, undicesima giornata. La gara è terminata 1-1. I padroni di casa hanno avuto una serie di buone occasioni nella parte iniziale, con il portiere ospite che è stato protagonista con le sue parate. Ma, dopo 25′, per la Reggiana, a sorpresa, ha segnato il numero 11 De Silvestro, che ha insaccato su una corta respinta del portiere azzurro Melgrati e con tutta la retroguardia non troppo reattiva nell’allontanare la palla.

Gli ospiti, peraltro, nel finale della prima frazione hanno anche colpito una traversa. Il Como ha impattato il match al 17′ della seconda parte con Defendi, che ha raccolto il pallone sottoporta dopo che Lenoci aveva colpito la traversa.  

Per quanto riguarda i tifosi, che erano osservati speciali, quelli comaschi hanno affrontato con ironia la questione dell’ammonizione dopo gli insulti a Bergamo e ai bergamaschi, che hanno portato alla diffida per “discriminazione territoriale”. Prima hanno accolto le squadre con fazzoletti bianchi – in segno di protesta, come si usa in Spagna – poi hanno anche intonato cori di chiesa. Oltre a incoraggiare gli azzurri, ovviamente. Non è mancato, ad onore del vero, qualche insulto a Reggio Emilia e alla città emiliana, partito dalla curva durante il primo tempo. Nel secondo tempo, poi, c’è stato un incremento, con riferimenti a intersti, varesini, atalantini tra gli altri.

Ospite in tribuna centrale, il direttore generale della Lega Pro Francesco Ghirelli, seduto fra il presidente azzurro Pietro Porro e l’ex portiere del Como Simone Braglia. 

IL TABELLINO

Como: Melgrati, Ambrosini, Fautario, Ardito, Giosa, Marchi, Palomeque (Gammone dal 5′ secondo tempo), Verachi (Redolfi dal 26′ s.t.), Defendi (Perna dal 35 s.t.), Lenoci, Cristiani. Reggiana: Leone, Piccinelli, Possenti, Zanetti, Solini (Cossentino dal 31’s.t.), Dametto, Cavion (ANTONELLI dal 20′ s.t.), Parola, Anastasi (Brunori dal 41′ s.t.), Alessi, De Silvestro.

Marcatori: De Silvestro (Reggiana) al 25′ del primo tempo. Defendi (Como) al 17′ del seondo tempo

Spettatori: 1.441 per un incasso netto di 6.751, 89 euro (il 10% sarà devoluto alle popolazioni della Sardegna colpite dall’alluvione)

Espulso: Giosa (Como) al 24′ s.t.

Ammoniti:  Fautario, Cavion , Possenti, Marchi, Zanetti

22 Nov 2013

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto