Cronaca

Pd, affermazione con largo vantaggio a Como e Cantù. Primo posto nei paesi della provincia, ma c’è anche chi preferisce Lega e Forza Italia

alt

Clicca qui

Successo con un margine larghissimo
La vittoria del Partito Democratico alle elezioni europee è stata netta in tutta la provincia e in particolare nel capoluogo. A Como la percentuale dei consensi per il Pd è stata altissima: 16.438 (percentuale 44,02). Seconda posizione per Forza Italia (6.095, 16,32%), terza piazza per il Movimento 5 Stelle (5.044), quarta per la Lega Nord (4.227). Il Pd è primo anche a Cantù (6.851 preferenze) davanti a Forza Italia (2.998) e Lega Nord (2.834). 

 Il discorso non cambia a Mariano Comense, dove il Pd è primo con 4.414 preferenze, davanti a Forza Italia (2.416) e Movimento 5 Stelle (2.069). Stessa sorte e Erba, con il Pd primo con 3.124 voti, con alle spalle Forza Italia (1.510) e  Lega Nord (1.148).

Il Pd vince anche  Albavilla, Albese con Cassano, Alserio, Albiolo, Alzate Brianza, Anzano del Parco, Appiano Gentile, Argegno, Arosio, Asso, Bellagio, Beregazzo con Figliaro, Binago, Bizzarone, Blevio, Bregnano, Brenna, Brienno, Brunate, Bulgarograsso, Cabiate, Cagno, Cadorago, Caglio,Casasco Intelvi,  Campione d’Italia, Canzo, Capiago Intimiano, Carate Urio, Carbonate, Carimate, Carugo, Cagno, Carlazzo, Castiglione Intelvi, Cassina Rizzardi, Casnate con Bernate, Caslino, Cerano Intelvi, Castiglione Intelvi, Castelnuovo Bozzente, Castelmarte, Cavallasca, Cermenate, Cernobbio, Cirimido, Claino, Colonno, Colverde, Cucciago, Dizzasco, Domaso, Dongo, Eupilio, Faggeto Lario, Faloppio, Fenegrò, Figino Serenza, Fino Mornasco, Garzeno, Gera Lario, Grandate, Grandola ed Uniti, Gravedona ed Uniti, Griante, Guanzate, Inverigo, Laglio, Laino, Lambrugo, Lanzo Intelvi, Limido Comasco, Lipomo, Locate Varesino, Lomazzo, Longone al Segrino, Luisago, Lurago d’Erba, Lurago Marinone, Lurate Caccivio, Maslianico, Menaggio, Merone, Moltrasio, Monguzzo, Montano Lucino, Montemezzo, Mozzate, Montorfano, Musso, Nesso, Novedrate, Olgiate Comasco, Orsenigo, Peglio, Pianello Lario, Pigra, Plesio, Pognana Lario, Ponna (parità con Forza Italia), Ponte Lambro, Proserpio, Pusiano, Ramponio Verna, Rezzago, Rodero, Ronago, Rovellasca, Rovello Porro, Sala Comacina, San Bartolomeo Val Cavargna, San Fedele Intelvi, San Fermo della Battaglia, San Siro, Schignano, Senna Comasco, Solbiate, Sormano, Stazzona, Tavernerio, Torno, Tremezzina, Trezzone, Turate, Uggiate Trevano, Valbrona, Valmorea, Veleso, Veniano, Vertemate con Minoprio, Villa Guardia, Zelbio.

Hanno invece scelto Forza Italia Barni,  Blessagno, Cavargna, Corrido, Lasnigo, Magreglio, Ponna (parità con il Pd), Porlezza, San Nazzaro Val Cavargna, Val Rezzo, Valsolda. 

La Lega Nord è invece il partito preferito a Bene Lario, Cremia, Cusino, Dosso del Liro, Lezzeno, Livo, Pellio Intelvi, Sorico, Vercana.

26 Maggio 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto