Como, vandali scatenati. Doppio blitz della polizia

spray Doppio intervento degli agenti della Questura di Como contro vandali e imbrattatori. Alle 20.30 di ieri sera, la Volante ha notato un uomo che, fermo nella sala d’attesa di Asf in Piazza Matteotti stava imbrattando muri e arredi del locale. Fermato, l’uomo, 35anni, ha provato a fuggire ma è stato raggiunto, fermato e denunciato per imbrattamento.

Quattro denunce, in questo caso per danneggiamento aggravato in concorso, ad altrettanti ragazzi di 26, 24, 19 e 18 anni, notati da un poliziotto fuori servizio mentre, in via Boldoni, prendevano a calci i carrelli del supermercato e le biciclette lasciate nella rastrelliera. Inseguiti e bloccati dall’agente e dai colleghi della Volante, allertati e subito intervenuti, tutti sono stati denunciati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.