Como, vittoria con l’Ambrosiana e aggancio in vetta al Mantova

Como Ambrosiana, l'esultanza dopo la rete decisiva di Cicconi

Sofferta vittoria interna del Como per 2-1 contro l’Ambrosiana, con la rete decisiva a favore dei lariani giunta a tempo scaduto grazie ad una punizione di Manuel Cicconi con la collaborazione di una papera del portiere ospite. Una Ambrosiana che con il suo atteggiamento difensivista ha messo in difficoltà gli azzurri in una giornata che comunque per il Como si è rivelata decisamente favorevole. La capolista Mantova non è infatti andata oltre l’1-1 interno con la Virtus Bergamo e così, con i 3 punti ottenuti contro i veronesi, i lariani hanno agganciato i virgiliani al vertice della classifica del girone B di serie D.

Dopo il primo tempo terminato 0-0, al 10′ del secondo con una bella girata Dell’Agnello ha portato in vantaggio gli azzurri che però non sono riusciti a raddoppiare. Gli ospiti ne hanno approfittato al 24′, raggiungendo il pari con Filippini. Quando ormai la gara sembrava destinata a finire 1-1, al 48′ Cicconi – che era subentrato al posto di Raggio Garibaldi – ha segnato il gol che ha regalato un successo fondamentale nell’economia della stagione degli azzurri, che puntavano all’aggancio al Mantova al vertice della garduatoria, ma che sicuramente non si sarebbero attesi l’exploit della Virtus Bergamo allo stadio Martelli. Nel prossimo turno il Como sarà ospite dello Scanzorosciate (penultimo, reduce dallo stop, 2-1, a Legnago), mente il Mantova sarà ospite della Caronnese, terza in classifica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.