«Comportamenti irresponsabili»: il sindaco di Como chiude parchi e cimiteri

Cimitero di Rebbio

Il sindaco di Como, Mario Landriscina, ha ordinato da oggi, e fino al 25 marzo, la chiusura di tutti i parchi recintati e dei cimiteri cittadini.

La decisione è stata presa «alla luce dei comportamenti irresponsabili registrati ancora nella giornata di ieri nei confronti del rispetto delle norme di sicurezza sanitaria».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.