Con la fionda ferisce un 15enne

Ieri mattina a Lenno
(m.pv.) Per riempire il tempo del viaggio in pullman diretto a scuola, ha pensato bene di impugnare una fionda e “sparare” dei bulloni. Uno di questi ha colpito alla testa un ragazzino minorenne, 15 anni, che si trovava sullo stesso torpedone. La vittima ha rimediato una ferita lacero contusa al capo e il mezzo pubblico è stato costretto a fermarsi a Lenno per prestare soccorso al ferito. Il fatto è avvenuto ieri mattina intorno alle 8.40. Sul posto per verificare l’accaduto sono intervenuti

i carabinieri della stazione di Tremezzina che hanno identificato il responsabile e sequestrato la fionda. Inevitabile è scattata la segnalazione al tribunale di Minori di Milano per chi ha scagliato il bullone: si tratta di un 17enne dell’Altolago. La vittima è invece un 15enne di Gravedona. Trasportato all’ospedale di Menaggio per un controllo e la saturazione della ferita, è stato poi dimesso con una prognosi di pochi giorni. Entrambi i protagonisti del fatto sono studenti che si recavano a scuola.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.