Concerto jazz a Villa Olmo

Blue and Green Conservatorio di Como (1)

Giovedì 5 agosto, alle 21 è in programma all’interno del XIV Festival Como Città della Musica un altro importante appuntamento con il jazz, realizzato in collaborazione con il Conservatorio di Como, con Blue & Green, un ensemble di quattro elementi, che così ha forgiato il nome: Blue come il blues (una delle grandi matrici musicali del jazz) e Green come Giuseppe Verdi, cui è intitolato il Conservatorio di Como. Il gruppo si è formato l’anno scorso in occasione di un concerto patrocinato dal Conservatorio a San Fermo della Battaglia. I componenti del quartetto sono tutti giovani e talentuosi musicisti, iscritti al Triennio Accademico di Jazz del onservatorio e del corso di Contrabbasso (classico): Ruben Crispino alla chitarra; Diego Albini al pianoforte; Carlo Bavetta al contrabbasso; Filippo Lattanzi alla batteria. Il programma proposto attinge allo sterminato, evergreen e noto e repertorio del Great American Songbook, un canzoniere che ha raccolto successi, compositori ed interpreti, tra i più noti del ‘900, da Nat King Cole a Louis Armstrong, da Ella Fitzgerald a Billie Holiday, da Dean Martin a Frank
Sinatra, un’antologia di brani, che da più di un secolo negli Stati Uniti fornisce materiale musicale alla scena del jazz nordamericano, ma non solo, canzoni in origine composte per il mercato della musica leggera, per i musical di Broadway, per le sale da ballo, per le colonne sonore dei film,
addirittura in qualche caso commissionati come sigle di serial televisivi o di cartoni animati. In diversi casi, poi, derivano da melodie di origine popolare e tradizionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.