Coni: Cozzoli, giusto registro società a Dipartimento Sport

'E' un passaggio fondamentale per lo Stato e Sport e Salute'

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – "Penso sia un passaggio fondamentale della riforma l’attribuzione del registro delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche al Dipartimento dello sport per il tramite di Sport e Salute. Un passaggio che io ovviamente condivido e ritengo essere fondamentale per lo Stato e Spot e Salute". Così il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli in un suo intervento in audizione alle Commissioni riunite 7a e 11a del Senato. "Negli ultimi dieci mesi – ha aggiunto Cozzoli – la Società ha gestito un miliardo di euro per tamponare l’emergenza con bonus ai collaboratori sportivi e risorse anticipate alle società sportive. Qui c’è tutta la discontinuità rispetto alla precedente Sport e Salute che non avrebbe potuto farlo per come era strutturata". "Il ministro – ha concluso il numero uno della società – ci ha chiesto di fare un salto di qualità e grazie alla collaborazione con il Dipartimento Sport, ci consentirà di gestire con più compiutezza il registro delle società sportive dilettantistiche. E ciò è coerente con le funzioni che lo Stato ha previsto sulla prevenzione e i corretti stili di vita, per conoscere sempre meglio le società sportive italiane". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.