Coni: Sbrollini, dal Governo una figuraccia mondiale

'Umilia i nostri atleti e tutto il mondo dello sport'

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – "La mancata approvazione del decreto per risolvere la questione dell’autonomia del Coni è un danno incalcolabile in termini di immagine per il nostro Paese. Una figuraccia mondiale che umilia non solo il nostro sport e i nostri atleti – costretti a gareggiare alle Olimpiadi di Tokyo senza tricolore e senza inno di Mameli – ma anche di compromettere i rapporti internazionali con Giappone e Cina". Lo dice Daniela Sbrollini, senatrice e responsabile del cantiere Cultura e sport di Italia Viva. "Ora il Governo deve fare di tutto per evitare l’ennesimo disastro politico figlio di inesperienza e superficialità: ci sono ancora i margini per varare un provvedimento in extremis che sblocchi lo stallo imbarazzante in cui si trova tutto lo sport italiano. Noi di Italia Viva ci siamo: dobbiamo fare di tutto per evitare una sconfitta politica e sportiva che l’Italia non può permettersi", conclude. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.