Consegnato a Schio il monumento Rivarossi

IERI POMERIGGIO
È stato consegnato ieri pomeriggio all’amministrazione comunale di Schio, città natale dell’ingegner Alessandro Rossi, re del modellismo nazionale e fondatore della Rivarossi di Sagnino, il monumento dedicato al noto marchio di trenini in scala ridotta e donato al Comune vicentino dal Comitato Rivarossi. Alla cerimonia era presente una delegazione lariana tra cui Vittorio Mottola, presidente del Comitato Rivarossi, e l’architetto Paolo Albano, autore della scultura. Tra i partecipanti anche Giambattista Fossati, amministratore delegato dell’azienda Hornby Italia che detiene il marchio Rivarossi. L’opera verrà inaugurata ufficialmente domenica 2 marzo nell’ambito di una manifestazione a cui è prevista la partecipazione di una sessantina di comaschi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.