Conte a Mittal, occupazione sia adeguata

Incontro utile a verificare che ci sono obiettivi condivisi

(ANSA) – ROMA, 4 FEB – Sugli esuberi all’ex Ilva il governo ritiene che "i numeri iniziali" di ArcelorMittal restino inaccettabili. Lo ha detto il premier Giuseppe Conte ai giornalisti dopo un incontro a Londra con Lakshmi Mittal. "Gli ho ribadito che i loro numeri iniziali non sono accettabili" e che per il governo italiano è "fondamentale preservare un livello occupazionale adeguato, elevato". Un incontro, aggiunge il premier, utile a verificare che ci sono "obiettivi" condivisi e a dare "nuova linfa ai nostri negoziatori".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.