Conte, no a Mes, si parte dai 500 mld Ue

Precisa

(ANSA) – ROMA, 22 MAG – Giuseppe Conte torna a confrontarsi con gli esercenti della Capitale durante una passeggiata per le strade del centro storico di Roma. Il premier si e’ fermato davanti a diversi negozi interloquendo con i gestori e garantendo tempi piu’ veloci con il nuovo decreto per bonus, i 600 euro e la cig. Il presidente del Consiglio ha chiarito poi di voler puntare sul decreto semplificazioni e di voler fare a meno del MES potendo sfruttare i 500 miliardi a fondo perduto indicati nella proposta Franco-tedesca: "Un ottimo punto di partenza – dice al Tg1 – anche se ho invitato la presidente della Commissione Ursula Von Der Leyen ad essere ancora piu’ ambiziosa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.