‘Contributi non versati’, sequestro 22 mln a gruppo Cegalin

Blitz Gdf-Procura Milano

(ANSA) – MILANO, 06 LUG – Il Nucleo di polizia economico finanziaria della Gdf di Milano sta eseguendo un sequestro d’urgenza da quasi 22 milioni di euro in un’inchiesta per frode fiscale del pm milanese Paolo Storari con al centro il gruppo Cegalin, che si occupa di servizi di pulizie negli alberghi. Al centro dell’indagine, un meccanismo attraverso il quale il gruppo (sono indagati alcuni responsabili), tra il 2013 e il 2017, avrebbe esternalizzato il lavoro avvalendosi di cooperative le quali, però, non avrebbero versato i contributi previdenziali ai lavoratori né l’Iva. E con un sistema di false fatture, poi, sarebbero stati dirottati soldi all’estero. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.