Controesodo, cinque chilometri di coda a Brogeda verso la Svizzera. Incolonnamenti al Gottardo

Auto in coda verso la dogana autostradale di Brogeda

Lunghe code in autostrada per il controesodo dei turisti stranieri, soprattutto svizzeri. Molte le auto incolonnate lungo l’A9 prima della dogana di Brogeda. A metà pomeriggio si contavano 5 chilometri di coda in direzione Nord. Il rientro dei vacanzieri ha reso difficile la viabilità anche nell’intero Canton Ticino. In particolare, lungo l’autostrada A2 tra Quinto e Airolo, all’imbocco del tunnel del Gottardo, il Touring Club Svizzero segnalava, sempre nel pomeriggio, una coda di 7 chilometri, con tempi di attesa fino a un’ora e 20 minuti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.