Controlli nelle gallerie, chiusure notturne in autostrada

Automobili

Sulla A9 Lainate-Como-Chiasso, per consentire attività di ispezione delle gallerie “Terrazze” e “Villa Maria”, sono previste delle in orario notturno, eccole nello specifico:

Nelle quattro notti consecutive di martedì 12, mercoledì 13, giovedì 14 e venerdì 15 gennaio, con orario 21-5, sarà chiuso il tratto compreso tra Como Centro-Chiasso, verso il confine italo-svizzero.
Di conseguenza, sarà contestualmente chiusa l’entrata dello svincolo di Como Centro, verso Chiasso.
Lo svincolo di Como Centro sarà, inoltre, chiuso in entrata verso Lainate.
In alternativa, si consigliano i seguenti itinerari:

Per i veicoli leggeri: dopo l’uscita obbligatoria allo svincolo di Como Centro, seguire le indicazioni sulla SP17, percorrere Viale San Fermo della Battaglia e Via Bellinzona, fino a raggiungere la dogana cittadina, per un totale di circa 8 km;

Per i mezzi pesanti con peso superiore a 3,5 tonnellate: dopo l’uscita obbligatoria allo svincolo di Como Centro, percorrere Via Cecilio, Via Pasquale Paoli, Via Napoleona e Via Innocenzo XI, fino a raggiungere la dogana cittadina.

In alternativa alla chiusura dell’entrata di Como Centro verso Lainate, si potrà entrare a Fino Mornasco, al km 29+900;

E ancora.

Dalle 21 di martedì 12 alle 5 di mercoledì 13 gennaio, sarà chiuso il tratto compreso tra Lago di Como e l’allacciamento con la A59 Tangenziale di Como, verso Lainate.

In alternativa, Autostrade consiglia i seguenti itinerari:
Per i veicoli leggeri: dopo l’uscita obbligatoria allo svincolo di Lago di Como, si potrà procedere su via Bellinzona, via Borgo Vico, viale Innocenzo XI, via Grandi, via Napoleona, via Pasquale Paoli e rientrare, sulla A9, alla stazione di Fino Mornasco, al km 29+900.

Per i veicoli superiori alle 3,5 tonnellate: dopo l’uscita obbligatoria allo svincolo di Lago di Como, immettersi in via Nino Bixio, iale Innocenzo XI, via Grandi, via Napoleona, via Pasquale Paoli e via Cecilio con ingresso, sulla A9, a Fino Mornasco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.