Controlli su un viadotto dell’A9 per un distacco

Distacco viadotto A9

Ieri mattina, poco dopo le 7, due squadre dei vigili del fuoco e i tecnici di Autostrade per l’Italia sono intervenuti in via Bellinzona a Como, per verificare le condizioni di un viadotto autostradale lungo la A9. È infatti stato segnalato il distacco di pezzi di copriferro delle travi.
Immediato dunque l’intervento per verificare cosa fosse accaduto. I lavori sono poi andati avanti per alcune ore fino a quando, intorno alle 10.30, i vigili del fuoco hanno infine concluso le operazioni di controllo. Sono però rimasti sul posto i tecnici del Comune di Como per ulteriori verifiche e monitoraggi sull’infrastruttura.
Va ricordato che sempre sulla A9 Lainate-Como-Chiasso, per consentire attività di assessment delle gallerie “Monte Olimpino nord” e “Monte Quarcino nord” e di consolidamento delle gallerie “Villa Maria sud” e “Terrazze sud”, in orario notturno, dalle 21 alle 5, fino a venerdì 19 marzo sono previsti dei lavori. Ecco nel dettaglio le limitazioni per gli automobilisti in transito: sarà innanzitutto chiuso il tratto compreso tra Lago di Como e l’allacciamento con la A59 Tangenziale di Como, verso Lainate con contestuale chiusura dello svincolo di Como Centro, in entrata verso Lainate. Saranno regolarmente transitabili i rami di ingresso, verso Lainate, della A59 Tangenziale di Como.
Infine va anche sottolineato come, sempre con le stesse modalità orarie e di tempistica, verrà chiuso il tratto compreso tra Como Centro e Chiasso, verso il confine italo-svizzero.
Sarà contestualmente chiusa l’entrata dello svincolo di Como Centro, verso Chiasso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.