Controlli sulla normativa Covid nel centri estetici: chiusa una attività di via Milano

Questura di Como (viale Roosevelt), nuova targa e nuova insegna con la scritta “Polizia”. Polizia di Stato.

Nel pomeriggio di ieri, il personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, ha provveduto al controllo di alcuni centri estetici cittadini. In particolare in uno di via Milano a Como è stato redatto il verbale di contestazione amministrativa a causa delle molteplici violazioni alla normativa. Risultava mancante la informativa per i clienti e non era presente il cartello indicante il numero massimo delle persone che potevano accedervi. L’attività è stata chiusa per due giorni al fine di impedire la prosecuzione e la reiterazione delle violazioni e nel contempo permettere ai gestori di rimuovere le criticità riscontrate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.