Controlli sulla Regina nel fine settimana: 14 automobilisti senza assicurazione

Le pattuglie di carabinieri e polizia locale a Tremezzina

Turisti, gitanti, cittadini in cerca di refrigerio lungo le sponde del Lario, nei primi giorni di estate. A controllare il flusso lungo la strada statale Regina, in questo primo fine settimana dal sapore vacanziero, c’erano però anche le pattuglie delle forze dell’ordine, che hanno operato congiuntamente.
In strada c’erano infatti sia gli uomini della compagnia di Menaggio dei carabinieri, sia la polizia locale del comune di Tremezzina. Gli accertamenti hanno riguardato circa 60 autoveicoli e un centinaio di persone.

Sono stati scoperti 14 automobilisti che circolavano lungo le sponde del Lago di Como, sprovvisti però della necessaria copertura assicurativa, un illecito che comporta, oltre ad una multa (che raddoppia in caso di recidività), il sequestro immediato del veicolo che viene rimosso dal carro attrezzi direttamente sul posto. I carabinieri di Tremezzina, ricordano inoltre che il monitoraggio avviene in maniera continua lungo la Regina e non solo, anche grazie al sistema di videosorveglianza del comune lariano che in passato si è già rivelato utile per risolvere molte problematiche e individuare autori di reati “pizzicati” dall’occhio elettronico del Municipio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.